Martedì 18 aprile 2017 alle 20.30 alla Baita della Parrocchia di Santa Maria Ausiliatrice, in Strada di Saviabona n. 5 a Vicenza, le Acli e la Fap Acli della provincia di Vicenza, in collaborazione con il Punto Famiglia ed il Coordinamento dei Circoli Acli della Città di Vicenza, organizzano un incontro pubblico sul tema “Il dono della libertà (Libro dell’Esodo), riflessioni sul popolo ebraico”. Relatore della serata di approfondimento, che apre la trilogia di incontri “Teologia ed Immigrazione”, ed avranno luogo nella parrocchia di Santa Maria Ausiliatrice, sarà il dott. Ferruccio Mercante.

L’incontro fa parte di una ricca stagione formativa di diciotto appuntamenti, in corso nella provincia berica fino a giugno 2017. “Le Acli e la Fap Acli della provincia di Vicenza, in collaborazione con il Punto Famiglia ed i Circoli Acli – commenta il presidente provinciale delle Acli di Vicenza, Carlo Cavedon - propongono un programma di incontri rivolti ai soci ed alla comunità su temi di interesse generale. Il nucleo centrale, dal quale si origina la summa delle tematiche presentate, è costituito dalla “Laudato si” di Papa Francesco, che opera una riflessione su un’ecologia integrale e, come tale, provocante la coscienza dei popoli ed ogni aspetto del vivere umano”.

Nel corso della serata il relatore spiegherà come Gesù Cristo ha condotto la Chiesa al Concilio Vaticano II ed a papa Francesco e si interrogherà, stimolando anche i partecipanti, sulle sfide che abbiamo di fronte. Sempre nella Parrocchia di Santa Maria Ausiliatrice, la rassegna proseguirà con altre due serate, il 2 maggio alle 20.30, con l’incontro sul tema “Un’alleanza da vivere (Lettere Paoline e Vangeli), sul popolo cristiano”, con relatore il dott. Davide Lovat ed il 9 maggio alle 20.30, l’incontro conclusivo della trilogia, sul tema “Così lontani, così vicini (Bibbia e Corano), approfondimento sull’Islam”, con relatore il prof. Davide Masin.

Per informazioni visitare il sito www.aclivicenza.it o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pubblicato in Notizie

Martedì 16 maggio 2017 alle 20.30 alla Parrocchia di San Giuseppe (Maddalene), in Strada Maddalene a Vicenza, le Acli e la Fap Acli della provincia di Vicenza, in collaborazione con il Punto Famiglia ed il Coordinamento dei Circoli Acli della Città di Vicenza, organizzano un incontro pubblico sul tema “Il dono della libertà (Libro dell’Esodo), riflessioni sul popolo ebraico”. Relatore della serata di approfondimento, che apre la trilogia di incontri “Teologia ed Immigrazione”, nella parrocchia di San Giuseppe (Maddalene), sarà il dott. Ferruccio Mercante.

L’incontro fa parte di una ricca stagione formativa di diciotto appuntamenti, in corso nella provincia berica fino a giugno 2017. “Le Acli e la Fap Acli della provincia di Vicenza, in collaborazione con il Punto Famiglia ed i Circoli Acli – commenta il presidente provinciale delle Acli di Vicenza, Carlo Cavedon - propongono un programma di incontri rivolti ai soci ed alla comunità su temi di interesse generale. Il nucleo centrale, dal quale si origina la summa delle tematiche presentate, è costituito dalla “Laudato si” di Papa Francesco, che opera una riflessione su un’ecologia integrale e, come tale, provocante la coscienza dei popoli ed ogni aspetto del vivere umano”.

Nel corso della serata il relatore spiegherà come Gesù Cristo ha condotto la Chiesa al Concilio Vaticano II ed a papa Francesco e si interrogherà, stimolando anche i partecipanti, sulle sfide che abbiamo di fronte. Sempre nella Parrocchia di San Giuseppe (Maddalene), la rassegna proseguirà con altre due serate, il 25 maggio alle 20.30, con l’incontro sul tema “Un’alleanza da vivere (Lettere Paoline e Vangeli), sul popolo cristiano”, con relatore il dott. Davide Lovat ed il 20 giugno alle 20.30, l’incontro conclusivo della trilogia, sul tema “Così lontani, così vicini (Bibbia e Corano), approfondimento sull’Islam”, con relatore il prof. Davide Masin.

Per informazioni visitare il sito www.aclivicenza.it o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pubblicato in Notizie